edicola-fiore

Edicola Fiore, il successo di Fiorello ritorna su Sky

Tra le varie trasmissione televisive e radiofoniche che nel corso degli ultimi anni sono riuscite a riscuotere grande successo, va sicuramente segnalata Edicola Fiore.

Il programma incentrato soprattutto sulla classe e sulla simpatia del conduttore Fiorello è pronto a ricomparire sul piccolo schermo. La piattaforma satellitare Sky riaccoglierà lo showman siciliano e tutti i suoi amici.

Che cos’è Edicola Fiore e quali sono le sue origini

Edicola Fiore costituisce uno dei format più particolari del mondo dello spettacolo italiano, capace di coniugare simpatia ed originalità.

Si tratta di una vera e propria rassegna stampa, nel corso della quale il mattatore Fiorello viene affiancato da una serie di personaggi molto bizzarri. In questo modo, vengono commentati i fatti più salienti della giornata con grande leggerezza. Inizialmente, il programma era denominato semplicemente L’Edicola e veniva trasmesso soltanto sul Web, con Fiorello che aveva deciso, quasi in maniera goliardica, di mostrare alcuni brevi video sul proprio profilo Twitter a cadenza quotidiana. Al tempo stesso, il conduttore improvvisa una sorta di piccolo spettacolo fatto di battute e sketch.

C’è solo spazio per la creatività del protagonista principale, che non utilizza alcun genere di copione o scaletta scritta. Ogni video viene trasmesso sotto gli occhi dei clienti dell’edicola e dei passanti pronti a farsi quattro risate.

Breve storia di Edicola Fiore

Dopo una fase iniziale proposta soltanto su Twitter, Edicola Fiore ha iniziato rapidamente ad espandersi ed è apparsa durante lo show del lunedì sera Il più grande spettacolo dopo il weekend, su Rai Uno. Successivamente, il format viene proposto anche in radio su RTL 102,5, che sceglie di mandarlo in onda anche sulla sua versione televisiva.

Col passare degli anni, numerosi ospiti famosi scelgono di comparire nella trasmissione e di contribuire ad un successo che cresce giorno dopo giorno proprio grazie alla semplicità degli interpreti. A fine 2012, ecco la prima proiezione assoluta su Sky Uno.edicola-fiore

Da semplice rassegna stampa, si trasforma in un’autentica trasmissione Web. Di solito il programma dura circa un quarto d’ora, ma la puntata del 12 giugno 2013 è andata avanti per oltre un’ora e mezza. Nella stagione 2013-14, Fiorello è stato coadiuvato dal suo collega radiofonico Marco Baldini, che ha però scelto di lasciare la produzione per gravi problemi personali.

Edicola Fiore, ad un passo dal ritorno su Sky Uno

Il pubblico è in attesa del ritorno di Edicola Fiore, che s’è concretizzeto il 10 ottobre su Sky Uno.

I telespettatori potranno così tornare a divertirsi in compagnia di Rosario Fiorello, che sarà assistito da Stefano Meloccaro e da tanti altri amici pronti a sorridere in sua compagnia. Verranno trasmesse nove puntate speciali, ognuna delle quali durerà circa mezz’ora.

Lo showman siciliano ha confermato la notizia sul proprio profilo del social network Twitter ed è ancora una volta in rampa di lancio. I fatti del giorno verranno di nuovo commentati con ironia e simpatia, con l’edicola più famosa d’Italia che tornerà a riempirsi.

 

Rispondi