attici e ville a bellagio sul lago di como

Le più belle ville del Lago di Como

Quando l’eleganza fa rima con la comodità

I materiali di pregio
Siamo una giovane coppia che lavora a Milano e, senza andare troppo lontano, volevamo ritagliarci il nostro piccolo angolo di bellezza nel mondo.
Ovviamente la scelta non poteva che cadere sulle più belle ville del Lago di Como tra le quali non è stato semplice scegliere, visto che ognuna aveva la sua peculiarità che poteva portarci ad acquistarla.
Abbiamo scelto una proprietà completa di giardino e piscina e con una fattura estremamente moderna per lo stile, l’abbinamento dei materiali, la composizione degli ambienti e soprattutto il rispetto per la natura.
Ci ha affascinati infatti la scelta di costruire la villa a pochi passi dal lago senza per questo disturbare la pace e la natura rigogliosa di questi luoghi. Anche per la costruzione della villa sul lago di Como sono stati usati criteri di ecosostenibilità. Apprezzabile la scelta di materiali come il legno, la pietra, il vetro, il marmo.

attici e ville a bellagio sul lago di como
Per esempio il legno è stato impiegato sia per le finiture interne (i parquet) che quelle esterne, come sul terrazzo dove anche il soffitto è completato da liste di legno che richiamano quelle del pavimento.
La zona della darsena, che è sottostante alla villa sul Lago di Como, è rifinita in pietra, che è proveniente dalle zone di Como. Questo, oltre alla coibentazione delle pareti per garantire contro ogni possibile infiltrazione o umidità, completa anche l’opera dal punto di vista estetico e il colpo d’occhio rende giustizia a tanta cura dei particolari.
Abbiamo notato piacevolmente la fattura dei bagni interamente rivestiti con marmo italiano, probabilmente il migliore al mondo che conferisce uno stile essenziale ma estremamente elegante.
Tutto questo lusso anche nei particolari (per esempio la moderna rubinetteria con getto “a sorgente” e la doccia a filo pavimento con vetrata paraschizzi) ci ha convinto del fatto che, tra le ville del Lago di Como, questa doveva essere assolutamente nostra.

Gli spazi interni ed esterni

Como come punto riferimento
Scegliere di acquistare una residenza tra tutte le ville sul Lago di Como che potevamo scegliere ha trasformato questi luoghi nel nostro punto di riferimento, dove ci rifugiamo per riprenderci dallo stress del lavoro, della città e de tutte le tensioni accumulate.
Ci basta per esempio immergerci nella vasca idromassaggio per due perché la giornata prenda un percorso permeato da ottimismo.
Non si può negare che le ville sul Lago di Como siano il luogo migliore dove godere delle bellezze della natura, tra le acque di un lago che incanta lo sguardo, gli alberi sempre verdi e le luci dei borghi che al tramonto di specchiano nelle placide acque.
Le camere da letto sono arredate con estremo gusto e con mobili moderni dalle linee decise. Abbiamo voluto sistemare la camera patronale all’attico perché volevamo provare l’ebbrezza di dormire sotto un lucernario, dal quale era possibile osservare romanticamente le stelle e così è stato.
Grandi spazi per la cabina armadio, ma anche per il salone dove un grande tavolo, i divani, il caminetto compongono l’ambiente giusto dove accogliere i nostri amici per serate in buona compagnia.
Anche la piscina esterna è motivo di grande soddisfazione che valorizza l’acquisto di questa villa perché è il luogo ideale dove rinfrescarsi durante la calura estiva, prendere un po di sole o semplicemente dedicarci alla pratica benefica del “dolce far niente”.

Rispondi